Glossario di Qshino

In questa sezione troverai la terminologia specifica adottata per il dispositivo Qshino. Ti suggeriamo di prenderne visione al fine di poter comprendere appieno il funzionamento di questo prodotto.

 

Mac Address

  • Cos’è? Il Mac Address è un codice alfanumerico composto da 12 cifre che identifica in modo univoco il dispositivo Qshino. Per facilitarti nell’individuazione di tale codice, ti riportiamo di seguito un possibile esempio di Mac Address: FFFF3001128C.
  • Dove posso recuperarlo? Puoi trovare il Mac Address del tuo dispositivo Qshino:
    • sull’etichetta affissa nella zona inferiore del retro della scatola;
    • sull’etichetta affissa nell’ultima pagina delle Istruzioni per l’uso;
    • sull’etichetta posizionata nel retro del supporto su cui alloggiano i sensori, all’interno del rivestimento in tessuto di Qshino.
  • A cosa serve? Il Mac Address serve per molteplici scopi: per individuare il dispositivo Qshino durante la procedura di associazione Bluetooth® con lo smartphone; per aprire una segnalazione di malfunzionamento qualora necessario; per delegare un’altra persona all’utilizzo del proprio dispositivo Qshino e per recedere dall’acquisto secondo le modalità indicate nella FAQ 54.

 

Utente Master

  • Chi è? L’utente che effettua la prima associazione tra lo smartphone e il dispositivo Qshino è definito utente Master, ossia colui che principalmente utilizza e dispone del cuscino antiabbandono (ad es. la mamma che associa per prima il dispositivo Qshino presente sulla propria auto). Per ogni cuscino antiabbandono è ammesso un solo utente Master.
  • Quanti dispositivi Qshino possono essere associati ad un utente Master? Ogni utente Master può associare al suo profilo massimo 3 dispositivi Qshino.
  • Quali funzioni può esercitare un utente Master? Ogni utente Master può delegare persone terze definite “utenti Delegati” – ad es. la babysitter che utilizza il dispositivo Qshino della mamma durante il suo turno lavorativo – all’utilizzo del suo/suoi dispositivo/i Qshino.

 

Utente Delegato

  • Chi è? Un utente si definisce Delegato nel momento in cui l’utente Master gli consente di utilizzare il proprio dispositivo Qshino (ad es. la babysitter che può utilizzare il dispositivo Qshino della mamma durante il suo turno lavorativo).
  • Quanti utenti Delegati possono esserci per lo stesso dispositivo Qshino? Sono previsti massimo 5 utenti Delegati per lo stesso dispositivo Qshino.
  • Quanti dispositivi Qshino possono essere associati ad un utente Delegato? Ogni utente, Master o Delegato, può gestire con la propria Qshino App un massimo di 3 dispositivi Qshino.

 

Numeri Amici

  • Cosa sono? Sono i numeri di cellulare a cui viene inviato un SMS nel caso si verifichi un evento di abbandono del bambino in auto, da te scelti tra quelli presenti nella rubrica del tuo smartphone in fase di associazione del dispositivo Qshino.
  • Quanti Numeri Amici devo inserire sull’Applicazione? È obbligatorio che almeno 3 Numeri Amici siano sempre configurati sulla Qshino App. Sono configurabili al massimo 10 Numeri Amici.
  • Sono modificabili anche in seguito alla fase di registrazione? Sì, ma è obbligatorio avere sempre almeno 3 Numeri Amici configurati sull’Applicazione. Per una corretta configurazione ti consigliamo prima di aggiungere i nuovi Numeri Amici e poi di procedere alla rimozione dei numeri non più desiderati.

 

Ottimizzazione energetica (Sistemi Operativi Android)

  • Cosa vuol dire? Sui Sistemi Operativi Android, l’ottimizzazione energetica è un’opzione relativa a ciascuna applicazione in uso che, se abilitata, autorizza Android a chiudere le stesse app quando queste non sono attive in primo piano (ma continuano a funzionare in modalità nascosta) e la batteria dello smartphone è in esaurimento. Generalmente, quando viene installata una nuova applicazione, l’ottimizzazione energetica è abilitata in automatico ed è a discrezione dell’utente se disabilitarla o meno.
  • Perché la Qshino App necessita la DISABILITAZIONE dell’ottimizzazione energetica? La DISABILITAZIONE dell’ottimizzazione energetica è richiesta al fine di garantire il corretto funzionamento dell’Applicazione senza intervento diretto dell’utente: la Qshino App deve essere sempre attiva, anche quando il livello di carica della batteria dello smartphone è basso.
  • Come faccio a disabilitare l’opzione di ottimizzazione energetica per la Qshino App? Durante la procedura di associazione viene richiesto di rimuovere la Qshino App dalla lista delle applicazioni ottimizzate dello smartphone. Purtroppo i vari modelli di smartphone collocano la gestione di questa opzione in punti diversi delle impostazioni: per facilitare tale operazione, sul sito www.qshino.it è disponibile una guida per i principali modelli di smartphone.

 

Overlay dello schermo (Sistemi Operativi Android)

  • Cosa vuol dire? L’Overlay schermo è la capacità di alcune applicazioni di forzare la visualizzazione di un’immagine o di un contenuto grafico sopra tutte le altre applicazioni attive in un determinato momento, “coprendo” di fatto quanto presente sullo schermo dello smartphone. L’Overlay schermo si può presentare anche quando Android rileva un’applicazione che aggiorna costantemente dei contenuti, anche se l’utente non la sta utilizzando in primo piano.
  • Perché la Qshino App ha bisogno che l’Overlay dello schermo sia consentito? La Qshino App necessita di poter generare delle notifiche tramite finestre e messaggi, utilizzando la modalità Overlay, anche quando è attiva ma non in primo piano.
  • Come faccio a concedere questo permesso? Sul Sistema Operativo Android 10, in fase di associazione, viene richiesto di concedere questo permesso alla Qshino App. Purtroppo i vari modelli di smartphone collocano la gestione di questa opzione in punti diversi delle impostazioni: per facilitare tale operazione, sul sito www.qshino.it è disponibile una guida per i principali modelli di smartphone.

 

Geolocalizzazione

  • Cos’è? È l’identificazione della posizione geografica in cui avviene la perdita di connessione Bluetooth® tra lo smartphone dell’utente e il dispositivo Qshino. La perdita di connessione avviene quando l’utente, con la Qshino App installata, correttamente configurata e con smartphone connesso a Qshino, si allontana dal mezzo in cui è presente il bimbo posizionato sul cuscino antiabbandono.
  • Perché serve alla Qshino App? La Qshino App necessita della geolocalizzazione per poter recuperare la posizione in cui è stato rilevato l’allarme di abbandono del bambino. Si precisa che il dato relativo alla posizione potrebbe non essere sempre disponibile, in quanto dipendente dalla qualità di ricezione del segnale GPS da parte dello smartphone (questo potrebbe trovarsi in un luogo privo di copertura GPS).
  • Come faccio a concedere questo permesso? La Qshino App, in caso di geolocalizzazione disabilitata, ti ricorderà di attivarla tramite un popup e ti condurrà al punto corretto delle impostazioni per poterla abilitare.

Funzionamento di Qshino

1. Come devo posizionare il cuscino antiabbandono sul seggiolino auto?

Il cuscino antiabbandono deve essere posizionato sopra la seduta del seggiolino; è necessario far passare la fibbia centrale di sicurezza del seggiolino attraverso l’apposita asola. Ti consigliamo di adottare qualche accorgimento qualora il seggiolino non sia dotato di una fibbia centrale di sicurezza (ad es. l’applicazione di un velcro adesivo come sistema di fissaggio al fine di rendere più stabile il posizionamento del cuscino antiabbandono sulla seduta del seggiolino).
Il dispositivo va posizionato con il logo rivolto verso l’alto; la zona del rivestimento in tessuto dove è stampato il logo Qshino è l’area sensibile su cui andrà posizionato il bambino, come spiegato in dettaglio nella FAQ 2.
Di seguito sono visualizzati il posizionamento corretto di Qshino [Fig. 1] e vari esempi di posizionamento non corretto che ne limitano o compromettono il funzionamento [Fig. 2].

 

Fig. 1 – Corretto posizionamento di Qshino
Fig. 2 – Esempi di posizionamento scorretto di Qshino

 

2. Come si accende il cuscino antiabbandono?

Non devi cliccare su alcun tasto di accensione, il cuscino antiabbandono si accende automaticamente quando rileva la presenza del bambino sopra di esso. Nell’immagine sottostante viene messa in evidenza l’area sensibile su cui va posizionato il bambino o esercitata una pressione per poter accendere Qshino [Fig. 3].

Fig. 3 – Area sensibile di Qshino

3. Come faccio a capire se il cuscino antiabbandono funziona?

Quando posizionerai il tuo bimbo sul cuscino antiabbandono, sentirai 1 bip sonoro a conferma che il dispositivo ha rilevato la sua presenza. Un secondo bip sonoro, più lungo del primo, ti notificherà invece che la connessione smartphone-cuscino antiabbandono è avvenuta con successo; in tale circostanza, sull’Applicazione, il cuscino antiabbandono sarà in stato connesso.
Per accertarti del funzionamento puoi anche effettuare il seguente test: posiziona il tuo bambino sul cuscino antiabbandono, associa il dispositivo allo smartphone, allontanati dal cuscino antiabbandono con il tuo smartphone fino a quando non riceverai un allarme acustico e visivo.

4. Come faccio a interpretare il significato dei differenti suoni del cuscino?

  • Se il dispositivo è in fase di accensione, 1 bip sonoro indica che il cuscino antiabbandono ha rilevato la presenza del bimbo a bordo, che la batteria è carica, ma che la Qshino App non è collegata.
  • Se il dispositivo è in fase di accensione, 4 bip sonori indicano che il cuscino antiabbandono ha rilevato la presenza del bimbo a bordo, ma che la batteria è scarica e che la Qshino App non è collegata.
  • In fase di spegnimento del dispositivo, 4 bip sonori indicano che la batteria è scarica; da quel momento il cuscino antiabbandono smette di funzionare.
  • Se il dispositivo è acceso e il bimbo è a bordo, 1 bip sonoro prolungato indica che il cuscino si sta collegando all’Applicazione.
  • Se il dispositivo non è connesso all’Applicazione e il bimbo è a bordo, emetterà la seguente sequenza di suoni:
    • 2 bip veloci (bip bip) ogni 20 secondi per i primi 5 minuti;
    • 2 bip veloci (bip bip) dopo i primi 5 minuti e ogni 10 minuti.

Installazione e uso della Qshino App

5. Come richiedere assistenza e segnalare un problema?

È possibile contattare la nostra Assistenza compilando l’apposito form presente:

  • sulla Qshino App alla sezione “FAQ e Assistenza“ (nel menu dell’Applicazione), cliccando su “Segnala un problema”;
  • sul sito web https://qshino.it, cliccando su “Assistenza”.

Il form prevede l’inserimento di nome, cognome, numero di telefono ed indirizzo e-mail, la selezione dell’oggetto della problematica (a scelta tra quelli elencati nel relativo menu a tendina) e la possibilità di inserire un messaggio di testo libero per descrivere il problema riscontrato.

6. Dove posso scaricare la Qshino App?

Puoi scaricare la Qshino App da Google Play Store se hai uno smartphone con Sistema Operativo Android e da App Store se hai uno smartphone con Sistema Operativo iOS.

7. La Qshino App è gratuita o devo acquistarla?

La Qshino App è scaricabile gratuitamente da Google Play Store e da App Store.

8. Perché Google Play Store o App Store non mi consentono di scaricare l’Applicazione?

Se trovi la Qshino App sullo store ma il download è bloccato, probabilmente lo smartphone in tuo possesso non ha i requisiti minimi richiesti per il funzionamento della Qshino App.

9. È garantito il funzionamento della Qshino App su tutti gli smartphone e/o sistemi operativi?

Non possiamo garantire il funzionamento della Qshino App su tutti gli smartphone e/o sistemi operativi poiché ogni marca e modello di smartphone attua delle proprie personalizzazioni. Sul sito www.qshino.it troverai una lista, in continuo aggiornamento, di smartphone su cui abbiamo certificato il corretto funzionamento della Qshino App.

10. Cosa è necessario per portare a termine la procedura di registrazione?

Per concludere con successo la procedura di registrazione è necessario:

  • essere titolari di un account e-mail su cui ti invieremo le comunicazioni relative al tuo Qshino;
  • avere uno smartphone che disponga di una connessione internet (WiFi o rete dati mobile).

11. Come faccio a registrare il mio nuovo utente?

Per effettuare la procedura di registrazione del nuovo utente devi seguire pochi semplici passaggi:

  1. inserisci nome, cognome, indirizzo e-mail, definisci una password e reinseriscila per conferma;
  2. leggi e accetta le Condizioni di utilizzo e l’Informativa privacy;
  3. fornisci l’eventuale autorizzazione all’utilizzo dei tuoi dati ai fini commerciali;
  4. richiedi il codice di sicurezza che invieremo all’indirizzo e-mail da te fornito e inseriscilo sulla schermata dell’Applicazione che ti sarà proposta.

Una volta inserito il codice di sicurezza, la procedura di registrazione è da ritenersi conclusa con esito positivo e puoi iniziare la procedura di associazione smartphone-cuscino antiabbandono.

12. Come faccio ad associare il mio smartphone con il cuscino antiabbandono?

Dopo avere concluso la procedura di registrazione, per effettuare l’associazione smartphone-cuscino antiabbandono è sufficiente che tu segua questi passaggi:

  1. attiva la geolocalizzazione per consentire all’Applicazione di utilizzare la posizione del tuo smartphone;
  2. attiva il Bluetooth® sullo smartphone; dall’Applicazione, durante la fase di associazione, verrai reindirizzato al menu Bluetooth® del telefono;
  3. se richiesto, fornisci il consenso per ricevere le notifiche sull’Applicazione;
  4. escludi l’Applicazione dall’elenco delle app sottoposte ad ottimizzazioni della batteria dello smartphone;
  5. attiva il dispositivo antiabbandono esercitando una pressione su di esso, assicurandoti di udire 1 veloce bip sonoro, e mantieni la pressione per il tempo necessario all’associazione del dispositivo con lo smartphone;
  6. se è la prima associazione dall’acquisto, dovrai completare il punto successivo (g.) entro 30 secondi dall’emissione del bip sonoro;
  7. seleziona il cuscino antiabbandono dal menu impostazioni Bluetooth® del tuo smartphone: questo è facilmente identificabile da un codice alfanumerico composto dal prefisso AlfaPad, seguito dall’identificativo univoco che si trova sull’etichetta. Se non trovi il dispositivo, probabilmente sono già trascorsi i 30 secondi che avevi a disposizione per completare l’operazione. In tal caso rilascia la pressione dal dispositivo per qualche secondo e successivamente ripeti la procedura a partire dal punto e.;
  8. verifica sull’Applicazione che il cuscino antiabbandono risulti connesso allo smartphone, controllando che l’icona Bluetooth® sia colorata in verde e che il dispositivo abbia emesso un secondo bip sonoro di durata più lunga del precedente;
  9. assegna un nome al cuscino antiabbandono;
  10. inserisci i Numeri Amici, selezionando almeno 3 contatti presenti nella rubrica del tuo smartphone;
  11. al termine dell’inserimento dei 3 Numeri Amici clicca su “PROSEGUI”.

13. Come faccio se non trovo il dispositivo Qshino tramite la scansione Bluetooth®?

Potresti non trovare il dispositivo Qshino nei seguenti casi:

  • se dall’accensione di Qshino all’associazione effettiva (punti e., f. e g. della FAQ 12) è trascorso un tempo superiore a 30 secondi. In tale circostanza, fai riferimento alla FAQ 12;
  • se hai già associato Qshino con un altro smartphone che ha il Bluetooth® attivo ed è in prossimità del dispositivo; in tale circostanza, ti suggeriamo di spegnere temporaneamente il Bluetooth® sull’altro smartphone. Se non procedi allo spegnimento temporaneo del Bluetooth®, il cuscino si accoppierà immediatamente allo smartphone con il Bluetooth® attivo che è stato precedentemente collegato e non sarà pertanto disponibile per una nuova associazione.

14. Cosa faccio se trovo il dispositivo Qshino tramite la scansione Bluetooth® ma non riesco ad effettuare l’associazione?

Puoi tentare di risolvere il problema rimuovendo Qshino dai dispositivi già associati, spegnendo e riaccendendo il Bluetooth®, e ripetendo la procedura di associazione. Può succedere, infatti, che al primo tentativo il cuscino antiabbandono si associ a livello Bluetooth® ma non alla Qshino App.

Un’altra situazione in cui potrebbe non esser consentita l’associazione si verifica quando il dispositivo ha già un utente Master che però non ti ha delegato all’uso del suo Qshino; in tal caso è sufficiente farti delegare dall’utente Master e procedere nuovamente con l’associazione.

15. Come vengo avvisato in caso di bimbo a bordo e allontanamento dall'auto?

In caso di allontanamento dall’auto, nella condizione di cuscino antiabbandono accoppiato con lo smartphone e bambino posizionato sullo stesso:

  • sullo smartphone ti sarà inviato un allarme acustico e visivo. In caso di mancata interruzione di tale allarme (tramite pulsante “INTERROMPI ALLARME” sulla Qshino App) e mancato riavvicinamento dello smartphone all’auto (e quindi al cuscino antiabbandono), trascorsi 15 secondi sarà automaticamente inviato un SMS ai Numeri Amici;
  • il cuscino antiabbandono inizierà ad emettere bip sonori ogni 20 secondi per avvisarti che non è connesso alla Qshino App.

16. Cosa è necessario affinché smartphone e cuscino antiabbandono si associno automaticamente?

Per permettere l’associazione automatica, così come per usufruire correttamente del servizio, è necessario che il bambino sia seduto sul cuscino antiabbandono, che la connessione Bluetooth® sia attiva sullo smartphone e che il cuscino antiabbandono sia in prossimità dello stesso. La connessione è garantita se l’Applicazione è in stato aperto oppure in background.

17. Quando l’Applicazione si definisce in stato aperto oppure in background?

Su smartphone con Sistema Operativo Android, l’Applicazione può definirsi in stato aperto o in background finché non ne viene “forzato l’arresto” direttamente dalle impostazioni del telefono. Su smartphone con Sistema Operativo iOS, l’Applicazione può definirsi in stato aperto o in background finché non viene effettuata la chiusura forzata mediante swipe dal basso verso l’alto della stessa. In questo caso, l’Applicazione risulta essere chiusa e, pertanto, non è consentita la connessione tra smartphone e cuscino antiabbandono. Per garantire la connessione devi mantenere l’Applicazione in background, non spegnere il dispositivo e aver trovato almeno una volta il dispositivo nella sezione “ASSOCIA QSHINO” dell’Applicazione.
Se il cuscino antiabbandono continua ad emettere 2 bip sonori senza ricevere nessuna notifica di connessione, su iOS puoi aprire l’Applicazione e tentare la connessione manuale, tramite l’apposito pulsante con l’icona del Bluetooth®.

18. Come posso eliminare sulla Qshino App un cuscino antiabbandono?

Contatta la nostra Assistenza come descritto nella FAQ 5 e indica come categoria del problema: “App – Associazione cuscino”.

19. Una volta effettuato il logout, come faccio ad accedere di nuovo alla Qshino App?

Nell’Home Page, clicca su “ACCEDI” e inserisci l’indirizzo e-mail e la password che hai definito in fase di registrazione. Se effettui il logout il servizio è interrotto; pertanto, anche se il Bluetooth® è attivo, non ci sarà la connessione automatica tra smartphone e cuscino antiabbandono.

20. Cosa devo fare se non ricordo la password di accesso?

Nella schermata di login è sufficiente cliccare su “PASSWORD DIMENTICATA”. Ti verrà proposto di inserire l’indirizzo e-mail che hai definito in fase di registrazione e ti verrà inviata un’e-mail riportante un codice e le istruzioni da seguire. Dovrai inserire questo codice nella schermata dell’Applicazione che ti verrà proposta, impostare la nuova password e reinserirla per conferma.

21. Posso modificare la password di accesso?

Sì, puoi modificare la tua password tramite la sezione “PROFILO” del menu principale della Qshino App.

22. La password di accesso ha una scadenza?

No, la password che hai definito non ha una scadenza.

23. Come posso impostare la lingua sulla Qshino App?

Al momento la Qshino App è disponibile solamente in italiano, indipendentemente dalla lingua che hai selezionato come default sul tuo smartphone.

24. Cosa devo fare se non ricevo le e-mail all’indirizzo inserito in fase di registrazione (ad es. l’e-mail di registrazione con il codice di sicurezza, l’e-mail con il codice in caso di password d’acceso dimenticata, ecc.)?

Accertati di aver inserito l’indirizzo e-mail corretto durante la registrazione. Se questo è giusto, verifica che l’e-mail che ti è stata inviata non sia stata spostata dal tuo sistema di posta nella cartella di Spam o di Posta indesiderata. Nel caso in cui tu stia effettuando la registrazione e l’e-mail con il codice di sicurezza non ti sia arrivata, potrai richiedere l’invio di un nuovo codice cliccando su “INVIA DI NUOVO”.
Se il problema persiste, contatta la nostra Assistenza come descritto nella FAQ 5 e indica come categoria del problema: “App – Login/Logout”.

25. Cosa succede se in fase di registrazione dell’utenza inserisco un indirizzo e-mail errato?

In caso di inserimento di un indirizzo e-mail errato in fase di registrazione, non riceverai mai l’e-mail con il codice di sicurezza e dovrai procedere con la creazione di una nuova utenza associata all’indirizzo e-mail corretto.

26. Cosa succede se mi viene proposto di scaricare un aggiornamento? Sarà obbligatorio o facoltativo?

Sono possibili due tipologie di aggiornamento, rispettivamente l’aggiornamento del software di Qshino e l’aggiornamento della Qshino App. Per l’aggiornamento di Qshino non ti sarà richiesta una conferma, ti invieremo una prima notifica all’inizio dell’aggiornamento e una seconda al termine dello stesso. Ti ricordiamo che durante questa fase, la cui durata dipende dall’aggiornamento, la funzionalità di Qshino è ridotta. Al termine dell’aggiornamento, se presente il bambino, il cuscino antiabbandono si riavvia e viene ripristinato il normale funzionamento del sistema.
L’obbligatorietà dell’aggiornamento della Qshino App, invece, dipenderà dalla tipologia di aggiornamento (obbligatorio o meno), dal modello di smartphone e dal Sistema Operativo installato.

Numeri amici/Utenti delegati

27. Qual è la differenza tra Numeri Amici e utenti Delegati?

I Numeri Amici, da te scelti tra quelli presenti nella rubrica del tuo smartphone, sono i numeri che verranno informati via SMS in caso di rilevazione dell’abbandono del bimbo a bordo.
Gli utenti Delegati sono quelli che puoi delegare all’utilizzo del tuo cuscino (ad es. la babysitter che utilizza il tuo dispositivo antiabbandono durante il suo turno lavorativo).

28. Quali Numeri Amici è possibile inserire?

È possibile inserire solo numeri già salvati nella rubrica del tuo smartphone. Tali numeri devono necessariamente essere numeri mobili affinché possano ricevere un SMS di allarme.

29. Come si modificano i Numeri Amici?

Per procedere alla modifica dei Numeri Amici, vai nella schermata “IMPOSTAZIONI” del menu principale e clicca su “GESTISCI NUMERI AMICI”.

30. Cosa contiene l’SMS inviato ai Numeri Amici?

L’SMS avvisa che è stato rilevato un allarme relativo al cuscino antiabbandono, riportando il giorno e l’ora dell’allarme insieme al link alla pagina Google Maps con la posizione del luogo in cui questo è stato rilevato. Precisiamo che il dato relativo alla posizione non sempre è disponibile, in quanto lo smartphone potrebbe non avere copertura del segnale GPS o quest’ultimo potrebbe essere stato disabilitato dall’utente.

31. Se ho esaurito il credito, gli SMS verso i Numeri Amici partono lo stesso?

Sì, gli SMS non vengono inviati tramite smartphone, pertanto l’invio degli stessi è per te gratuito ed è garantito anche se non hai credito residuo sulla SIM.

32. Se lo smartphone è fuori copertura dati, gli SMS verso i Numeri Amici vengono comunque inviati?

In assenza di connettività dati, gli SMS resteranno nella memoria dello smartphone fintanto che non si ristabilirà nuovamente la connessione dati. Una volta che questa verrà ristabilita, saranno inviati verso i Numeri Amici solo gli SMS relativi ad un evento di abbandono del bambino non più vecchio di 3 ore rispetto all’evento di connessione dati ristabilita.

33. La Qshino App mi avvisa nel caso in cui non riesca a mandare gli SMS verso i Numeri Amici?

No, non abbiamo previsto una notifica nel caso si verifichi tale circostanza.

34. Come faccio ad impostare gli utenti Delegati?

Naviga fino alla schermata “GESTISCI UTENTI DELEGATI” del menu principale della Qshino App, seleziona “AGGIUNGI DELEGATO”, clicca su “INIZIA INSERIMENTO” e dal menu a tendina “Qshino” scegli quale dispositivo vuoi delegare (ogni Qshino appare con il nome con cui è stato associato più il suo Mac Address univoco). Dal menu a tendina, se selezioni “Scegli uno tra gli utenti Delegati già presenti”, potrai ridelegare un utente che hai già delegato in precedenza evitando di ricompilare tutti i campi. Qualora sia la prima volta che deleghi un altro utente, clicca su “PROSEGUI”.
Nella nuova schermata compila i campi nome, cognome ed indirizzo e-mail del Delegato; nella schermata di “CONFERMA DELEGA” conferma l’invito al Delegato.
In alternativa, è possibile aggiungere i Delegati anche dalla card del cuscino antiabbandono, cliccando su “ALTRI SERVIZI” e, successivamente, sull’icona “DELEGATI”.

35. Per gli utenti Delegati, come può avvenire l’associazione tra smartphone e cuscino antiabbandono?

Una volta che l’utente Delegato riceve l’e-mail di invito dal Master deve seguire i seguenti passaggi:

  • scaricare da Google Play Store o App Store la Qshino App;
  • registrarsi con lo stesso indirizzo e-mail su cui si è ricevuto l’invito dal Master;
  • effettuare il login con l’utenza appena registrata;
  • andare nella schermata “DELEGHE RICEVUTE”;
  • accettare l’invito ricevuto presente nella suddetta schermata.

Successivamente apparirà nella schermata principale il dispositivo Qshino per cui si è stati delegati con la scritta “COMPLETA ASSOCIAZIONE”. A questo punto l’utente Delegato deve effettuare l’associazione come da spiegazione presente nella FAQ 12.
Ricorda che gli utenti Delegati possono associare il loro smartphone al cuscino antiabbandono per il quale sono stati delegati solo dopo aver ricevuto ed accettato l’invito da parte del Master.

36. Come avviene l’associazione tra il cuscino antiabbandono e un altro smartphone?

In fase di associazione di un secondo smartphone, verifica che il primo smartphone non sia già connesso ed eventualmente disattivane temporaneamente il Bluetooth®. La tecnologia Bluetooth® prevede, infatti, che il cuscino antiabbandono si possa connettere ad un solo telefono alla volta.

Connettività

37. Se lo smartphone collegato al cuscino antiabbandono è in modalità silenziosa, si sente ugualmente l’allarme?

Se hai uno smartphone con Sistema Operativo iOS, sentirai l’allarme anche se lo smartphone è in modalità silenziosa. Se invece sei in possesso di uno smartphone con Sistema Operativo Android, la possibilità di sentire l’allarme dipende dalla versione del Sistema Operativo installata sul tuo smartphone e dal suo modello.

38. Se è in corso una telefonata con lo smartphone e mi allontano dal cuscino antiabbandono, parte un segnale sonoro oppure la telefonata ha la precedenza?

Riceverai la notifica d’allarme, ma la presenza o meno del segnale sonoro dipende dalla versione del Sistema Operativo iOS o Android installata sul tuo smartphone.

39. Nel caso di presenza in auto di più cuscini antiabbandono, questi vengono rilevati dall’Applicazione?

La Qshino App rileva fino ad un massimo di 3 Qshino associati all’account configurato sull’Applicazione.

40. Se in auto ci sono due smartphone collegati allo stesso cuscino antiabbandono cosa succede? Si connettono entrambi allo stesso dispositivo?

Non è possibile che due smartphone si connettano contemporaneamente via Bluetooth® allo stesso cuscino antiabbandono. Solo uno dei due si connetterà al dispositivo, in base alla reattività del Bluetooth® di ciascuno smartphone.

41. Sulla Qshino App non vedo il collegamento con il cuscino antiabbandono, cosa devo fare?

Ti consigliamo di effettuare nuovamente la procedura di scansione del cuscino antiabbandono al fine di rilevare la sua presenza; la procedura è fruibile via App nella sezione “ASSOCIA QSHINO”.
Nel caso in cui il collegamento tra smartphone e cuscino antiabbandono non andasse a buon fine, ti preghiamo di contattare la nostra Assistenza come descritto nella FAQ 5 e indicare come categoria del problema: “App – Associazione cuscino”.

42. Il Bluetooth® del cuscino antiabbandono può entrare in conflitto con quello della vettura?

No, i due segnali possono tranquillamente convivere.

Compatibilità e Manutenzione

43. Il cuscino antiabbandono è compatibile con tutti i seggiolini auto?

Il cuscino antiabbandono è adatto a tutti i seggiolini che hanno una seduta in grado di ospitare comodamente il dispositivo, che misura 26,6×22 cm. Ti consigliamo di adottare qualche accorgimento qualora il seggiolino non sia dotato di una fibbia centrale di sicurezza (ad es. l’applicazione di un adesivo in velcro come sistema di fissaggio per rendere più stabile il cuscino antiabbandono sulla seduta del seggiolino).

44. Come si spegne il cuscino antiabbandono?

Il cuscino antiabbandono si spegne automaticamente entro 30 secondi dal momento in cui il bambino non è più posizionato su di esso.

45. Come faccio a sapere se la batteria del cuscino antiabbandono è scarica?

Durante il normale uso di Qshino, con connessione all’Applicazione, la batteria del cuscino antiabbandono può essere costantemente monitorata attraverso la schermata “Altri Servizi”, cliccando sull’icona della batteria. Se il livello della batteria di Qshino si avvicina allo stato di batteria scarica, un popup lo notificherà direttamente sull’Applicazione. Inoltre, all’accensione e allo spegnimento del cuscino antiabbandono, in caso di batteria scarica verranno emessi 4 bip sonori ravvicinati.

46. Cosa devo fare in caso di segnalazione dell’evento di batteria scarica?

Ti invitiamo a sostituire al più presto la batteria del cuscino antiabbandono.

47. Quanto dura la batteria del cuscino antiabbandono?

La durata della batteria dipende dal tempo di utilizzo del cuscino antiabbandono e dalla temperatura dell’ambiente (in condizioni di freddo potrebbe essere segnalato prematuramente il livello di batteria scarica). Con un utilizzo standard, la batteria è progettata per durare alcuni anni.

48. La batteria del cuscino antiabbandono è sostituibile? In caso affermativo come faccio a sostituirla?

Si, è possibile sostituire la batteria seguendo attentamente le seguenti istruzioni:

  1. apri il sistema di chiusura in velcro presente nel rivestimento in tessuto del cuscino antiabbandono;
  2. sfila ed estrai il supporto interno sul quale sono posizionati i sensori;
  3. con un apposito cacciavite, svita le due viti posizionate sulla custodia della scatola nera presente sul supporto interno, sostituisci la batteria CR2450 e riavvita le due viti;
  4. reinserisci il supporto sul quale sono posizionati i sensori all’interno del rivestimento in tessuto, come descritto nella FAQ 50;
  5. fai aderire i due lati del sistema di chiusura in velcro presente nel rivestimento in tessuto;
  6. esercita una pressione sul sen­sore assicurandoti di avvertire 1 bip sonoro per aver conferma della corretta sostituzione della batteria;
  7. in caso di mancato bip sonoro dopo la sostituzione della batteria, contatta la nostra Assistenza come descritto nella FAQ 5 e indica come categoria del problema: “Cuscino – Problemi batteria”.

49. Posso lavare il rivestimento in tessuto del cuscino antiabbandono?

Sì, il rivestimento è resistente all’acqua, rimovibile e lavabile. Al contrario, il supporto interno sul quale sono posizionati i sensori non deve essere assolutamente lavato né bagnato.
Per il lavaggio del rivestimento ti consigliamo di seguire attentamente le seguenti istruzioni:

  1. apri il sistema di chiusura in velcro presente nel rivestimento in tessuto del cuscino antiabbandono;
  2. estrai il supporto interno e conservalo in un luogo asciutto e pulito;
  3. non manomettere o smontare alcuna parte del supporto interno sul quale sono posizionati i sensori;
  4. lava a mano in acqua fredda il rivestimento in tessuto del cuscino antiabbandono; ti raccomandiamo di non candeggiare il rivestimento, non sciacquarlo in lavatrice, non lavarlo a secco, non centrifugarlo, non asciugarlo meccanicamente e non stirarlo;
  5. una volta che il rivestimento in tessuto è asciutto, puoi reinserire al suo interno il supporto sul quale sono posizionati i sensori. Consulta la FAQ 50 per ulteriori dettagli sul reinserimento.

50. Come si inserisce il supporto su cui sono posizionati i sensori all’interno del rivestimento in tessuto?

Inserisci il supporto su cui sono posizionati i sensori con la parte di colore bianco rivolta verso lo stesso lato del logo stampato sul rivestimento in tessuto e accertati di richiudere i due lati del rivestimento facendo aderire il velcro correttamente [Fig. 4].

 

Fig. 4 – Corretto inserimento nel rivestimento del supporto su cui sono posizionati i sensori

Conformità, garanzia e diritto di recesso

51. I sensori del cuscino antiabbandono resistono a temperature elevate?

Sì, il funzionamento del cuscino antiabbandono è garantito all’interno del range -20 °C / +60 °C.

52. Il cuscino antiabbandono è nocivo per il bambino?

Il dispositivo Qshino non è assolutamente nocivo per la salute del bambino. È dotato di marcatura CE, ovvero è conforme ai requisiti di sicurezza e salute previsti dalle direttive e dai regolamenti comunitari pertinenti. Rispetta la Direttiva RED e i suoi requisiti essenziali di tutela della salute, di sicurezza dell’utilizzatore finale e di compatibilità elettromagnetica. Nello specifico, il cuscino antiabbandono si avvale esclusivamente della tecnologia Bluetooth® Low Energy con banda di frequenza 2.4 – 2.4835GHz.

53. Quali difetti copre la garanzia e per quanto tempo?

Per la durata della garanzia sui difetti di conformità, si rimanda alle normative nazionali applicabili nel Paese d’acquisto, dove previste. Per maggiori dettagli consulta le Istruzioni per l’uso.

54. Posso recedere dall’acquisto?

Potrai esercitare il diritto di recesso entro 14 giorni dalla data di acquisto contattando la nostra Assistenza come descritto nella FAQ 5 e indicando come categoria del problema: “App – Associazione cuscino”. Nel campo di testo libero ti preghiamo di indicare nome e cognome, indirizzo e-mail utilizzato in fase di registrazione, numero di telefono e Mac Address identificativo del dispositivo Qshino oggetto di recesso. Riceverai un’e-mail di conferma dell’avvenuto espletamento della pratica.

Dispositivi compatibili

Quali sono i dispositivi compatibili con la Qshino App?

La Qshino App è compatibile con i Dispositivi iOS a partire dalla versione di Sistema Operativo 11.0 e con i Dispositivi Android a partire dalla versione di Sistema Operativo 5.0.
Riportiamo di seguito la lista di Dispositivi su cui è stato certificato il corretto funzionamento e la piena compatibilità.

Dispositivi iOS certificati

  • iPhone 6 iOS 11.2.6
  • iPhone X iOS 11.4.1
  • iPhone XS Max iOS 12.4
  • iPhone 11 Pro Max iOS 13
  • iPhone 7 iOS 13.1
  • iPhone 7 iOS 12
  • iPhone 7 Plus iOS 11.2.5
  • iPhone 6S iOS 11.1.2
  • iPhone 5S iOS 11.1.1
  • iPhone 8 iOS 11.2.2
  • iPhone 6 Plus iOS 11.2.2
  • iPhone 8 Plus iOS 12

Dispositivi Android certificati

  • ASUS Zenfone 5 and 8.0.0
  • MI A2 and 8.1.0
  • Samsung Galaxy S6 A. 7.0
  • Samsung Galaxy S7 Edge A. 7.0
  • Samsung Galaxy Note 8 A. 7.1.1
  • Samsung Galaxy A5 A. 6.0.1
  • Samsung Galaxy S5 A. 5.0
  • Samsung Galaxy S8 Plus A. 7.0
  • Samsung Galaxy Note 4 A. 6.0.1
  • Samsung Galaxy A3 A. 7.0
  • Samsung Galaxy J6+ Android 8.1.0
  • P10 Lite and 7.0
  • Samsung Galaxy S8 and 8.0
  • Pixel A3 and 10
  • Redmi Note 7 and 9
  • HUAWEI P20 Lite and 8
  • MI A2 Lite and 9
  • Samsung Galaxy A7 and 9.0
  • Samsung Galaxy J5 A. 7.1.1
  • Samsung Galaxy J1 A. 5.1.1

Se non trovi il tuo dispositivo fra quelli precedenti, non significa che non sia compatibile ma solo che noi non lo abbiamo testato approfonditamente.

Se ti trovi in queste condizioni, ti invitiamo a verificare che i requisiti minimi di compatibilità del tuo dispositivo con Qshino siano rispettati (versioni Sistema Operativo iOS 11.0 e Android 5.0 e successive). In questo caso ci sono ottime possibilità che il tuo dispositivo sia pienamente compatibile con Qshino.

Purtroppo il numero di dispositivi in commercio sono migliaia ed è impossibile verificarli tutti (considerazione valida in particolare per quelli dotati di Sistema Operativo Android).

Continueremo in ogni caso periodicamente ad aggiornare la lista precedente dei dispositivi da noi certificati.

Istruzioni per l'ottimizzazione energetica

Gentile Utente, ti informiamo che questo sito fa uso di cookie propri e di altri siti al fine di rendere i propri servizi il più possibile efficienti e semplici da utilizzare.
Se vuoi saperne di più o esprimere le tue preferenze sull’uso dei singoli cookie, clicca qui.
Se accedi ad un qualunque elemento sottostante questo banner, acconsenti all’uso dei cookie.